Se da bambini usavamo il Didò, la pasta modellante per dar forma alle nostre creazioni, ora abbiamo Android, il sistema operativo di casa Google, che grazie alla sua duttilità ci aiuta a modellare il Robottino Verde ed i suoi contenuti secondo gli usi e costumi adatti alle nostre esigenze.

Android è il sistema operativo, “quasi libero del tutto”, che consente ad ogni utente di trovare la miglior combinazione possibile divenendo quasi impossibile trovare un dispositivo che non soddisfi appieno i nostri desideri, prezzo caratteristiche tecniche ecc ecc.

Ogni utente Android, come il sottoscritto col suo intramontabile LG G2,   si sente orgoglioso del Robottino Verde che ha tra le mani per le numerose possibilità offerte dal sistema che ci rende LIBERI  come uccelli nell’aria.

Lo abbiamo visto nascere e seguito come un cucciolo in crescita apprezzandone ogni minimo vagito, esultando come forsennati ad ogni piccola aggiunta fatta al sistema. Solo chi  si è nutrito del robottino verde  o lo fa tutt’ora può assaporare queste sensazioni che non tutti possono provarne appieno.

10 motivi che mi fanno battere il cuore per il Robottino Verde Android1. Scelgo l’interfaccia che più mi aggrada

Grazie alle numerose aziende produttrici di smartphone abbiamo la possibilità di poter scegliere l’interfaccia utente che più ci piace da quella stock Android a quelle personalizzate delle varie aziende come la Miui della Xioami, solo per citare quella più in voga ultimamente. Addirittura trasformarlo in un iPhone ma i gusti son gusti e non sta a me commentare.

Con un launcher di terze parti ed un icon pack posso trasformare la home del mio smartphone ogni giorno con un look diverso, cosa che difficilmente gli altri sistemi potranno fare.

Come nella vita se non c’è scelta non c’è gioia e tutto diventerebbe noioso e monotono, il brio ci mantiene vivi.

2. Posso installare le applicazioni desiderate

Una delle attrattive più interessanti del robottino verde è la possibilità d’ installare tutte le applicazioni desiderate, anche quelle non presenti sul Play Store. Nessuna necessità di disporre del Jailbreak o altro ma semplicemente abilitando le origini sconosciute all’interno delle impostazioni telefono.

3. Scegliere il telefono in base alla propria tasca

Per utilizzare  WhatsApp, Telegram o  Facebook mi basterà scegliere solo lo smartphone che più mi piace o che posso permettermi al momento in base al mio budget personale, a partire da meno di 60 euro fino ad arrivare ai 15.000  di un Solarin (non è il mio caso). Non devo obbligatoriamente spendere una determinata cifra per poter usufruire delle stesse applicazioni ma posso scegliere come voglio.

4. Condivido tutto quel che voglio in un battito di ciglia

10 motivi che mi fanno battere il cuore per il Robottino Verde AndroidFin dagli albori la condivisione è stata uno dei tratti distintivi di Android. Possiamo condividere tutto quel che desideriamo, da un tweet su Telegram ad una pagina web su un gruppo Whatsapp alla velocità della luce. “Un dolore condiviso è un dolore dimezzato. Una gioia condivisa è una gioia raddoppiata.”(Proverbio)

5. Emulatori a GoGo

10 motivi che mi fanno battere il cuore per il Robottino Verde AndroidAnche sugli altri sistemi operativi si possono installare emulatori ma non con la rapidità di Android. Mi basta semplicemente andare sul Play Store e installare quello che desidero e il gioco è fatto senza aspettare tempi biblici per giocare.

6. Decido le dimensioni del mio device

E’ possibile scegliere la dimensione delle schermo, ve ne sono per tutti i gusti, dai 4 pollici fino agli oltre 6, i cosiddetti phablet.  Personalmente preferisco gli schermi a partire da 5,2 pollici come il mio LG G2, ma sono tentato di assaporare tra le mani uno da 6,4 pollici come lo xiaomi Mi Max (chissà che non ci arrivi in redazione).  Android è come un gelato ai mille gusti.

7. SD Card

Molti dispositivi offrono la possibilità di poter espandere la capacità della memoria interna tramite l’inserimento di Micro SD Card aumentando esponenzialmente la capacità iniziale, consentendoci di poter portare sempre con noi  foto, video, musica, i film, perfino mettere tutta la serie TV preferita.

8. Custom ROM

10 motivi che mi fanno battere il cuore per il Robottino Verde AndroidHuge Love for Android, ovvero tutti pazzi per Android, e come non esserlo per la possibilità offerta di poter cambiare ROM e sperimentare nuove emozioni indescrivibili che scattano ogni qualvolta si prova l’ ultima uscita delle varie Custom Rom, LINEAGE OS (Ex Cyanogen), RR, Dirty, e via dicendo, ad ognuno la propria. Quella febbre spasmodica che ti assale quando devi flasharla con la paura che qualcosa vada storto  e poi perdere un’ora per recuperare tutte le applicazioni e le impostazioni per assaporarla…per qualche giorno per poi passare ad un’altra ancora. Una convulsione che non ha fine alla ricerca della Rom perfetta, che non esiste ma non dirlo ad un androidano altrimenti ti manda il robottino verde a casa. Comunque sia questa è libertà di poter decidere che altri non possono!!!!!!

9. Le innovazioni provengono dal pianeta Android

Per parlare di tutte le innovazioni che sono state introdotte nel corso degli  anni sugli smartphone, non basterebbe un libro, ma avremmo bisogno di una collana di libri. Annoveriamo solo alcune tra quelle più recenti NFC, schermi curvi, doppia fotocamera, smartphone modulari, basati sul cloud, impermeabili.

… Non tutti sono pratici, ma questo dimostra che i produttori hanno immaginazione.

10. Posso essere rimborsato nel caso l’applicazione non mi piaccia

Acquistare applicazioni sul Play Store e poi chiedere il rimborso non è un’esclusiva del robottino verde ma quello che lo rende diverso è la velocità di rimborso, nel giro di due ore, e senza dare alcuna spiegazione sul perchè lo richiediamo dopo averla disinstallata. E’ vero anche che la concorrenza ha migliorato sotto questo punto di vista ma niente a che vedere con Android.

Ve ne sarebbero altre ma preferiamo che siate voi ad elencarle. Quali sono le motivazioni che vi fanno propendere per Android?

Fatecelo sapere commentando l’articolo in basso e le nostre pagine  social:

Google+, Facebook e Twitter. Ora potete seguirci anche sul nostro canale Telegram e su Flipboard.

Follow @TwisterAndroid

Vi informiamo che abbiamo deciso di aprire uno spazio sulla nuova piattaforma appena nata in casa Google ovvero “#Spaces” per dar voce a tutti voi con suggerimenti e proposte per il nostro blog. Ringraziamo anticipatamente chi vorrà partecipare a questa nuova esperienza. Per farlo basterà cliccare sul link: https://goo.gl/spaces/nDuShgBiT81ZmRux9

Non dimenticate di condividerlo con i vostri amici.

Huge love for Android