Qualche settimana fa ve lo avevamo mostrato in anteprima nel nostro test live batteria. Molti di voi hanno già capito di quale smartphone stiamo parlando. Si tratta, infatti, dell’ASUS ZENFONE 3 MAX. Questo telefono si caratterizza maggiormente per la sua autonomia che ci ha permesso di arrivare a sera inoltrata dopo una giornata “dura”.

Asus, negli ultimi anni ha voluto, ed è riuscita, a produrre diversi modelli di smartphone con caratteristiche invidiabili.

Andiamo a scoprire lo Zenfone 3 Max!

CONFEZIONE

Nella scorsa recensione avevo detto che le scatole degli smartphone stanno diventando sempre più banali e scarne di elementi: ecco, non mi stavo riferendo ad ASUS. La scatola del nostro smartphone è molto bella e colorata. Come primo impatto è molto positivo!

COSA TROVIAMO NELLA CONFEZIONE

  • smartphone
  • caricatore da 5V/2A
  • cavo micro USB
  • adattatore USB-OTG
  • istruzioni

Molto carina l’idea di inserire il cavo USB-OTG nella confezione che permette di trasformare il nostro smartphone in un “powerbank portatile“.

caricatore-casus
Caricatore
casus-cuffie
Cuffie
cavo-casus
Cavo OTG-USB

CARATTERISTICHE TECNICHE

  1. Display: 5″
  2. Dimensioni: 149.5 x 73.7 x 8.55 mm
  3. Peso: 148 grammi
  4. SIM: nano

COSTRUZIONE ED ERGONOMIA

Come possiamo notare da altri smartphone targati Asus si può affermare che questa azienda tende a produrre smartphone con un bell’aspetto estetico. Il nostro Zenfone 3 Max si presenta con uno schermo abbastanza stondato e la scocca posteriore è in metallo. Nella parte frontale troviamo la fotocamera, l’altoparlante delle chiamate e il sensore di prossimità mentre nella parte posteriore troviamo la fotocamera e il sensore d’impronte digitali che è veramente veloce.
Sul lato di destra troviamo il carrello per la Nano Sim-Micro SD. Spostandoci sul lato opposto sono presenti il bilanciere del volume e il pulsante di accensione e spegnimento.
Nella parte superiore è presente il jack delle cuffie e nella parte inferiore troviamo l’entrata MicroUSB.

 

HARDWARE

Il nostro Asus Zenone 3 Max monta un processore Mediatek MT6737M e una GPU Mali T720MP2. I GB della ram presente sono 2 mentre per quanto riguarda la memoria interna abbiamo 32GB che sono espandibili grazie all’inserimento della Micro SD. Va ricordato che nel nostro smartphone possiamo inserire due sim (micro e nano) oppure una Nano Sim e una Micro SD. Le uniche due pecche dal punto di vista hardware sono la mancanza della tecnologia NFC e la banda 5 GHz per il wireless.

DISPLAY

Il display presente sul nostro telefono è di 5,2” di tipo IPS con una risoluzione HD. Una cosa che mi è piaciuta molto è la buona visibilità dei colori sotto la luce del sole: i colori sono ben visibili sia con tanta che con poca luce. Altra nota positiva: a telefono spento (in standby) esso supporta delle gesture che possiamo fare per attivare dei comandi.

SOFTWARE

Installato sul nostro Zenone 3 Max troviamo il sistema operativo Android 6.0 Marshmallow modificato con la ZEN UI 3.0. L’interfaccia del nostro smartphone è molto bella e la grafica è molto colorata! Sono presenti diverse funzionalità che ci permettono di personalizzare il telefono, come per esempio la possibilità di rimuovere il drawer delle app. A differenza delle versioni precedenti, il browser preinstallato sarà quello di Chrome.

FOTOCAMERA

Questo forse è uno degli aspetti che mi ha stupito maggiormente di questo smartphone. Le foto vengono scattate veramente bene sia con la fotocamera anteriore che con quella posteriore. La prima ha 5 megapixel mentre la seconda dispone di 13 megapixel f/2.0. La velocità di messa a fuoco è abbastanza alta. Anche i video sono qualitativamente accettabili.

provafoto1-asusprovafoto2-asusprovafoto3-asus

 

AUTONOMIA

Ecco il secondo punto di forza di questo Zenone 3 Max: una batteria di ben 4130mAh. Come avrete visto dal nostro test live batteria, il telefono con un utilizzo intenso, molto intenso, arriva tranquillamente a tarda sera. Si suppone che con un utilizzo normale il telefono possa reggere anche 2 giorni senza essere ricaricato.

RECENSIONE

Abbiamo provato questo modello di Asus per circa 10 giorni e la nostra impressione è piuttosto positiva. Il telefono ha avuto buone prestazioni sia durante le giornate di utilizzo che durante le giornate di test nelle quali non ho notato riscaldamenti del dispositivo. Le foto, come ho gia detto prima, sono molto belle, l’audio si sente bene cosi come il display promette bene anche sotto la luce del sole. L’autonomia è ottima. Utilizzarlo durante una giornata è molto piacevole. Un’aspetto molto importante è la dimensione del telefono: i soli 5″ lo rendono ben gestibile e assolutamente non ingombrante.

LA PROVA DEL GIOCO

Come sempre abbiamo voluto testare la velocità di caricamento di Real Racing 3. la velocità di caricamento è stata di soli 13 secondi.

PREZZO

Il costo di mercato relativo all’Asus Zenone 3 Max si aggira intorno ai 199 euro. A nostro parere il rapporto qualità-prezzo è davvero eccellente. Con una cifra moderata riusciamo a portarci a casa un bel dispositivo. Potete acquistare questo smartphone presso lo store ufficiale Asus.

Cosa ne pensate?

Fatecelo sapere la vostra opinione in merito commentando l’articolo in basso e le nostre pagine social: Google+, Facebook e Twitter. Ora potete seguirci anche sul nostro canale Telegram e su Flipboard.

Follow @TwisterAndroid

Vi informiamo che abbiamo deciso di aprire uno spazio sulla nuova piattaforma appena nata in casa Google ovvero “#Spaces” per dar voce a tutti voi con suggerimenti e proposte per il nostro blog. Ringraziamo anticipatamente chi vorrà partecipare a questa nuova esperienza. Per farlo basterà cliccare sul link: https://goo.gl/spaces/nDuShgBiT81ZmRux9

Non dimenticate di condividerlo con i vostri amici.

Huge love for Android