L’utilizzo quotidiano dei tablet sta diventando sempre più frequente e si è spesso in cerca di un dispositivo con eclatanti caratteristiche e con un prezzo non eccessivamente alto.
Ultimamente sul mercato si possono trovare molte tipologie di tablet partendo dal classico IPad della Apple, passando per il Galaxy Tab prodotto dalla Samsung terminando con il Surface dell’azienda Microsoft.

Tutti questi tablet citati sopra hanno caratteristiche notevoli ma il prezzo è piuttosto elevato.
Di recente sul mercato si sta espandendo sempre più un’azienda chiamata BQ, nota per la produzione di stampanti 3D, robotica education, smartphone e infine tablet.
Una nota positiva offerta da questa casa produttrice è quella di riuscire a offrire un prodotto con determinate specifiche ad un prezzo adeguato.

Oggi abbiamo il piacere di presentarvi l’Aquarius M10 Ubuntu Edition della stessa BQ.

Andiamo a scoprirlo insieme!

CONFEZIONE

Riceveremo il nostro tablet all’interno di una confezione arricchita con disegni, scritte e caratteristiche che contribuiscono a renderne l’estetica accattivante.

Sbirciando nella parte posteriore della scatola possiamo già intravedere alcune caratteristiche del nostro Aquarius M10, come il display AHVA 10.1″ FHD, la presenza dello slot per la MicroSD, l’entrata per il cavo Micro-HDMI e tante altre caratteristiche che andremo a vedere più avanti.
COSA TROVIAMO ALL’INTERNO:

Aprendo la confezione si può trovare:

– il tablet

– il libretto delle istruzioni

– la garanzia

– il libretto contenente tutti gli accessori compatibili con il nostro tablet targato BQ.

– caricatore da muro

– cavo Micro USB

Il caricatore ha una potenza di 2.0A, quindi la velocità nel caricare il dispositivo non sarà eccessiva.

BQ all'interno della scatola
BQ all’interno della scatola
bq-caricatore
Il caricatore
bq-caricatore-3
Cavo MICROUSB
bq-caricatore-2
Caricatore parte posteriore
CARATTERISTICHE TECNICHE

Le dimensioni di questo tablet sono 246 X 171 X 8.2 mm, con un peso di 470g e un display FullHD grande 10.1″. Devo ammettere che non è troppo grande ma non è neanche piccolo. Diciamo che portarlo con sé durante una giornata lavorativa è piuttosto piacevole. La batteria è di tipologia LiPo con una potenza di 7280mAh. Questo permette di poterlo utilizzare per qualche giorno senza dover ricaricarlo quotidianamente. Il sistema di audio presente è Dolby Atmos sound technology quindi è piuttosto buono.

COSTRUZIONE ED ERGONOMIA

L’estetica di questo dispositivo mi ha colpito molto. La back cover è in plastica, leggermente ruvida, che rimanda una sensazione piacevole al tatto.
Nella parte frontale, ovvero quella dello schermo, oltre al display stesso troviamo la fotocamera di 5 megapixel e i due speaker. Proseguendo nella parte posteriore si trova solamente ed esclusivamente la fotocamera, questa volta di 8 megapixel.

Andando ad analizzare i lati, sulla parte destra troviamo il pulsante di accessione/spegnimento, blocco e sblocco dello schermo e il bilanciere del volume. Spostandoci nella parte laterale opposta si trova l’entrata micro USB, la porta HDMI e il jack per le cuffie.

HARWARE

Per quanto riguarda la parte hardware di questo device, troviamo un processore MediaTek Quad Core MT8163A da 1,3ghz con 2GB di ram e una memoria interna di 16gb espandibile grazie alla Micro SD che può essere inserita.

SOFTWARE

Generalmente sui tablet troviamo diversi sistemi operativi come Android, iOS o Windows. Questi sono i principali. Sul nostro Aquarius M10 possiamo trovare un sistema operativo chiamato Ubuntu. Sul dispositivo è installata la versione 15.04. Rispetto ai classici sistemi, questo è molto diverso ma se conosciuto e capito bene può offrire molti vantaggi in più. Carina l’idea di poter passare dalla versione Touch, cioè quella in cui utilizziamo il nostro tablet con le dita, a quella Desktop, che ci permette di comandarlo attraverso la tastiera e il mouse bluetooth.

RECENSIONE

Personalmente ho apprezzato molto questo tablet per svariati motivi, uno dei quali è il differente sistema operativo (come detto precedentemente) che è tutto da scoprire con alcune funzioni molto utili. Altra nota positiva è la possibilità di poter installare e trovare applicazioni desktop come per esempio il noto programma per modificare immagini chiamato Gimp. Carina anche la possibilità di poter collegare il cavo HDMI, non sempre presente  sui tablet

Un elemento negativo potrebbe essere l’assenza di alcune applicazioni importanti di uso quotidiano sullo store installato, ovvero quello di Ubuntu.

La luminosità dello schermo è molto buona e anche sotto la luce del sole i colori risaltano bene. Un’altra possibile pecca è la fotocamera, sia quella posteriore sia quella anteriore. Le foto non hanno un’ottima risoluzione e, a mio parere, su una successiva versione andrebbero migliorate. Lo consigliamo? nel complesso non è male, le caratteristiche tecniche sono molto buone. Forse però è sopratutto per utenti consapevoli ed esperti.

COME SI VEDONO I COLORI

 

COME SCATTA LE FOTO

Foto di esempio
Foto di esempio

 

 

 

GALLERIA PRODOTTO

PREZZO

BQ offre due versioni: quella HD e quella FullHD vendute rispettivamente a 219,90€ e 259,90€. Si può tranquillamente acquistare qualsiasi dispositivo BQ sul sito ufficiale attraverso questo link.

E voi, cosa ne pensate di questo prodotto BQ?

Fatecelo sapere commentando l’articolo in basso e le nostre pagine social:Google+, Facebook e Twitter. Ora potete seguirci anche sul nostro canale Telegram e su Flipboard.

Follow @TwisterAndroid

Vi informiamo che abbiamo deciso di aprire uno spazio sulla nuova piattaforma appena nata in casa Google ovvero “#Spaces” per dar voce a tutti voi con suggerimenti e proposte per il nostro blog. Ringraziamo anticipatamente chi vorrà partecipare a questa nuova esperienza. Per farlo basterà cliccare sul link: https://goo.gl/spaces/nDuShgBiT81ZmRux9

Non dimenticate di condividerlo con i vostri amici.

Huge love for Android

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami