Xiaomi ha rilasciato da qualche giorno la MIUI 10 che porta con sé diverse novità che raggiungeranno anche 15 dispositivi non più giovincelli.

Xiaomi è una delle poche aziende che porta l’ultima release della MIUI, l’interfaccia personalizzata Xiaomi basata su Android, su dispositivi cosiddetti “datati” come ad esempio il Redmi Note 3 rilasciato nel 2015.

Tra le diverse novità introdotte dalla Miui 10 di cui beneficeranno i 15 dispositivi della rosa Xiaomi vi è la modalità portaritratto all’interno delle opzioni delle due fotocamere. Quest’ultima modalità beneficerà dell’intelligenza artificiale sviluppata dall’azienda per permettere scatti perfetti.

Altra novità che interesserà il comparto fotografico  dei 15 terminali Xiaomi è l’introduzione dell’effetto bokeh che consente di scattare  foto con uno sfondo sfocato.

Di seguito gli smartphone Xiaomi che riceveranno la modalità ritratto  fotocamera frontale MIUI 10:

  • Mi MIX 2
  • Mi 6
  • Mi 5s Plus
  • Mi 5s
  • Mi 5
  • Mi Note 2
  • Mi Max 2
  • Mi Max
  • Redmi Note 5
  • Redmi Note 4
  • Redmi Note 4X
  • Redmi Note 3
  • Redmi 5
  • Redmi 4X

Dispositivi Xiaomi che riceveranno la modalità portaritratto nella fotocamera posteriore MIUI 10:

  • Mi MIX 2
  • Mi 5s Plus
  • Mi 5s
  • Mi 5
  • Mi Note 2
  • Mi Max 2
  • Mi Max
  • Redmi Note 4
  • Redmi Note 4X
  • Redmi Note 3
  • Redmi 5
  • Redmi 4
  • Redmi 4X

Questo elenco come annunciato dalla stessa Xiaomi è provvisorio perché in futuro vi saranno anche altre dispositivi che potranno godere di  questa nuova opzione. Una buona notizia per tutti i possessori di smartphone Xiaomi non presenti nei due elenchi qui sopra.

Grazie alla scelta operata da Xiaomi per i terminali “anzianotti”, che potranno godere delle ultime chicche introdotte nelle ultime release. Ci verrebbe da dire che comprare dispositivi Xiaomi significa ricevere aggiornamenti assicurati per un bel po’ di tempo.

Siete d’accordo con noi possessori di terminali Xiaomi?

Fateci sapere la vostra commentando l’articolo in basso e le nostre pagine social: 

Google+,Facebook e Twitter. Ora potete seguirci anche sul nostro canale Telegram e su Flipboard.

Follow @TwisterAndroid