Nonostante quanto fosse trapelato, riguardo la segretezza raccomandata da Samsung ai suoi dipendenti qualche mese fa (ne abbiamo parlato qui), i rumors riguardanti il tanto atteso top di gamma del colosso coreano, non si sono affatto placati, e le novità a riguardo, arrivano quasi a cadenza giornaliera.

Alcune novità che potremmo ritenere quasi datate, sono quelle rilanciate qualche settimana fa dal affidabile Sammobile, il quale rilancia la probabile assenza del Jack 3,5mm e la presenza di una porta Type-C, sulla scia della scelta compiuta da Apple, a vantaggio di una Batteria maggiorata e di un profilo più sottile.

Non solo, i rumors che circolano da ieri, invece potrebbero rappresentare una vera rivoluzione in casa Samsung, che fino ad ora aveva seguito una certa linea per i suoi top di gamma. Pare infatti che non sarà Samsung a far esordire per la prima volta nel mondo degli smartphone, un sensore d’impronte digitali con sensore ottico (qui il probabile motivo), e potrebbe quindi, scomparire il tasto Home, con conseguente spostamento dello scanner d’impronte nella parte posteriore e soprattutto, con una probabile sostanziale diminuizione dei bordi.

Samsung Galaxy S8

Inoltre, vengono da più fonti confermati, i rumors che vorrebbero equipaggiato il Galaxy S8 con un nuovo sensore di riconoscimento dell’iride, migliorato a livello di velocità e precisione rispetto a quello presente su Galaxy Note 7.

Ci teniamo a specificare che nessuna delle voci qui presenti deriva da fonti ufficiali associate a Samsung, pertanto è bene catalogarle come rumors.

Personalmente da utente Samsung, non mi trovo molto d’accordo circa la scomparsa del tasto Home, in quanto oltre ad essere affezionato al tasto e ai due tasti a sfioramento, li ritengo quasi un segno di riconoscimento del Top di casa Samsung, inoltre non sarei nemmeno molto soddisfatto, come immagino la maggior parte degli utenti Android, di una eventuale, quanto probabile, scomparsa del Jack audio 3,5mm, ma tuttavia mi rendo conto come questo insieme di novità, possa rappresentare per Samsung una vera e propria rivoluzione e un punto di rottura con il passato, e sopratutto con l’ultimo, indimenticato, flop.

E voi? Cosa ne pensate di questi possibili cambiamenti in casa Samsung?

Fatecelo sapere commentando l’articolo in basso e le nostre pagine social: Google+, Facebook e Twitter. Ora potete seguirci anche sul nostro canale Telegram e su Flipboard.

Follow @TwisterAndroid

Vi informiamo che abbiamo deciso di aprire uno spazio sulla nuova piattaforma appena nata in casa Google ovvero “#Spaces” per dar voce a tutti voi con suggerimenti e proposte per il nostro blog. Ringraziamo anticipatamente chi vorrà partecipare a questa nuova esperienza. Per farlo basterà cliccare sul link: https://goo.gl/spaces/nDuShgBiT81ZmRux9

Non dimenticate di condividerlo con i vostri amici.

Huge love for Android