Quando presi per la prima volta tra le mani il GoolRC T33 non avevo la più pallida idea che dietro alla semplice parola drone ci fosse anche la parola gare. Ammetto di aver visto distrattamente sul social blu, Facebook, dei video che mostravano dei droni in gare ma non mi sono mai interessato ed andato oltre la semplice curiosità.

E’ un argomento forse un pò fuori tema per il nostro blog che tratta esclusivamente notizie ed argomenti inerenti il robottino verde Android ma la mia natura curiosona mi ha spinto a googlare per saperne di più in merito.

Non essendo ferrato in materia perchè neofita non posso entrare nei minimi dettagli o insegnare a pilotarne uno perchè io stesso dovrei imparare a farlo, ma approfondendo l’argomento per un sapere personale ho scoperto che si è svolto in Italia il I° Trofeo Open FPV Racing Italia, la prima gara italiana di Droni FPV Racing, nei giorni 21 e 22 ottobre 2017 presso l’AeroClub di Lodi.

Il drone racing, da quello che ho appreso, sta riscuotendo sempre più interesse, tanto che alcuni hanno creato dei gruppi FB di appassionati della disciplina per scambiarsi consigli sul tweaking da banco dei loro droni, chiedere opinioni su nuove componenti e raggiungere un pubblico sempre più vasto.

Il drone racing è uno sport che emoziona e mette tanta adrenalina non solo al pilota ma anche al pubblico presente, intento a seguire col fiato sospeso repentine sterzate nel cielo, non di rado a velocità sostenuta seguendo un percorso prestabilito nei campi o perfino nel bel mezzo di un bosco, dribblando i rami degli alberi ed eseguendo acrobazie spettacolari per sbalordire i presenti oltre a raggiungere il traguardo per primi.

Sicuramente anche in questo caso, come successo per gli eSport, siti di scommesse non tarderanno ad inserire le quotazioni delle gare di Droni come fanno per tutte le competizioni motoristiche.

Infatti coloro che hanno seguito qualche gara, hanno asserito che la loro spettacolarità non ha nulla da invidiare alla sensazione trasmessa dalle corse automobilistiche.

Sapete  che cosa regala tanta epinefrina a quasi tutti i piloti di drone racing? Il gran numero di piloti di drone racing adotta il sistema di guida FPV (First Person View), grazie al quale possono vedere in diretta, su un monitor o su degli smart glasses, tutto quello che vede il multicottero in volo, come se fossero a bordo.

Se vi abbiamo incuriositi e disponete di un drone per cimentarvi e provare questa nuova adrenalina, o saperne solo di più vi lasciamo in basso il link della pagina dell’associazione.

Associazione FPVGP

Fateci sapere la vostra  commentando l’articolo in basso e le nostre pagine social: 

Google+,Facebook e Twitter. Ora potete seguirci anche sul nostro canale Telegram e su Flipboard.

Follow @TwisterAndroid

Non dimenticate di condividerlo con i vostri amici.

Huge love for Android