L’ evento più atteso e amato dell’ anno da tutti i fans del “robottino verde”, ovvero il Google I/O, in cui vengono presentate tutte le novità che molto presto faranno capolino sui nostri dispositivi, ma non solo, ha lasciato tutti a bocca aperta.

Secondo noi, questo è stato il Google I/O  più emozionante e pieno zeppo di novità, tanto da  farci rimpiangere di non essere stati lì presenti per godere di quell’ atmosfera magica che si è respirata allo Shoreline in quel di Montain View, ma va bene così,  speriamo un giorno di poter essere lì in mezzo al pubblico, mera illusione forse, ma sognare non costa nulla.

1Google Assistant

La prima novità presentata al grande pubblico è stata Google Assistant, l’ assistente vocale quasi umanoide,  un’ evoluzione di Google Now che ci accompagnerà nelle nostre ricerche interagendo alle nostre domande attivamente proprio come se parlassimo ad una persona in carne ed ossa fornendoci approfondimenti e molto altro.

Google assistant
Google Assistant  sarà integrato in prodotti e servizi Google, come Google Foto, Fotocamera, YouTube e persino con il Dialer
.
Inoltre sarà compatibile non solo con il nostro telefono cellulare, ma anche con altri sistemi operativi di casa Android Wear e Auto Android,  o anche con i futuri dispositivi come Home Google.

Ovviamente ci vorrà un pò di tempo per vederlo arrivare anche qui in italia, speriamo che Google lo rilasci al più presto, ma non ce la facciamo ad aspettare vero?

In dietro