Nella giornata di ieri è stato presentato in Cina il tanto atteso Honor Play, lo smartphone dedicato ai gamers, di cui vi avevamo anticipato tutto nei giorni scorsi.

Honor Play sarà il primo smartphone prodotto dalla spin-off di casa Huawei ad aver in dote la GPU Turbo, la “rivoluzionaria tecnologia” che “cambierà il nostro modo di guardare la grafica degli smartphone“.

Honor Play  sarà un vero top di gamma in grado di competere ad armi pari con smartphone deputati al gaming come il Razer Phone, lo Xiaomi Black Shark e l’ ASUS Rog Phone, visto che monterà il processore Kirin 970, destinato ai dispositivi premier targati Huawei e Honor.

Come anticipato ad inizio articolo l’Honor Play disporrà della nuova GPU Turbo, realizzata dalla stessa Huawei che consentirà ai dispositivi di aumentare considerevolmente le performance grafiche senza gravare troppo sulla durata della batteria.

LA GPU turbo consiste in una modifica  al sistema ad un livello molto basso che consente di aumentare le prestazioni della GPU Kirin 970. Tradotto in parole spicciole la GPU turbo altro non è che un overclock alla scheda grafica Mali G72 a dodici core, affiancata al processore Kirin 970 che consente al contempo di aumentare la potenza del 60%  delle prestazioni e garantire un risparmio energetico del 30%. Ci piacerebbe provarlo per testare con mano come si comporta.

Una CPU al massimo livello con GPU overclockata e audio migliorato per prestazioni di gioco migliori.

Honor Play con un corpo in metallo unibody sarà disponibile in due tagli di memoria RAM: 4GB e 6GB. Entrambi disporranno di 64GB di storage interno espandibile tramite micro SD.

Provvisto di display  da 6,3 pollici FullHD+ con risoluzione 2.280 x 1.080 píxels e del notch, divenuto oggi giorno il plus ultra di cui non si può fare a meno, come tutte le cose c’è a chi piace e a chi no…”De gustibus non disputandum est”…

Il comparto fotografico si compone di una doppia fotocamera posteriore equipaggiata di sensori da 16 e 2 megapixel muniti di intelligenza artificiale, mentre anteriormente trova posto una camera da 16 megapixel ideale per i selfie. Per offrire il massimo coinvolgimento durante i giochi, quelli di Honor hanno pensato bene di integrare un chip per supportare audio 7.1 e audio 3D coinvolgente per i giochi.

A sormontare il tutto troviamo una batteria da 3.750 mAh non estraibile, fornita di carica rapida che dovrebbe garantire di arrivare sino a sera in tutta tranquillità come dichiarato dalla stessa Honor.

Non vi sarà il Kirin OS come ipotizzato ma  la EMUI 8.2 basata Android 8.1 Oreo e verrà prodotto in diverse varianti di colore.

Versioni e prezzi di Honor Play

Come detto poco sopra l’Honor Play sarà disponibile in due versioni di RAM ed una sola variante di storage interno ma arriverà in diversi colori:nero, blu e viola, oltre a un’edizione speciale  rosso e nero con un motivo più aggressivo sul retro.

L’Honor  Play al momento sarà distribuito solo in Cina e potrà essere acquistato in  preordine l’11 Giugno, con i seguenti prezzi proposti :

  • Honor Play 4 GB / 64 GB: 1.999 yuan/266 euro
  • Honor Play 6 GB / 64 GB: 2.399 yuan/320 euro
  • Honor Play edizione speciale rosso e nero 6 GB / 64 GB: 2.499 yuan/ 333 euro

Di seguito vi lasciamo la scheda tecnica completa dell’ Honor  Play:

  • Display da 6,3 pollici FHD 19,5:9 (2.340 x 1.080 pixel)
  • SoC HiSilicon Kirin 970
  • 4 o 6 GB di RAM
  • 64 GB di archiviazione interna
  • Doppia fotocamera posteriore:
  • Fotocamera principale con sensore da 16 MP e PDAF, apertura focale f/2,2
  • Fotocamera ausiliaria con sensore da 2 MP, apertura focale f/2,4
  • Fotocamera anteriore da 16 MP
  • Batteria da 3.750 mAh
  • Doppia Nano-SIM con slot ibrido
  • Scanner di impronte digitali sul retro
  • Dimensioni: 157,91 x 74,27 x 7,84 millimetri
  • Peso: 176 grammi
  • OS: Android 8.1 Oreo, personalizzazione EMUI 8.2

Cosa ne pensate dell’Honor Play?

Fateci sapere la vostra commentando l’articolo in basso e le nostre pagine social: 

Google+,Facebook e Twitter. Ora potete seguirci anche sul nostro canale Telegram e su Flipboard.

Follow @TwisterAndroid