Molto presto giungeranno sul mercato delle nuove memorie SD, denominate A1, in grado di poter essere utilizzate come memoria aggiuntiva per installare ed eseguire le app sui nostri dispositivi mobili.

A darne notizia La Sd Association, l’ organizzazione fondata nel gennaio del 2000 che riunisce attorno a sé circa mille aziende operanti nel settore come Panasonic, SanDisk Corporation e Toshiba Corporation nella progettazione e nello sviluppo delle standard SD (e anche i formati derivati, come microSD e miniSD), in un comunicato stampa sul sito ufficiale.

La nuova classe A1 certifica che le schede insignite con questa nomenclatura saranno delle schede veloci, tali da poter  eseguire le app sui dispositivi.

La spinta determinante che ha indotto lo sviluppo di questa nuova classe è stato  l’arrivo di Android 6.0 Marshmallow, che ha introdotto la possibilità di formattare le schede all’ interno dei device e di consentire all’ utente di usarle come memoria aggiuntiva per installare ed eseguire applicazioni, il cosiddetto Adoptable Storage.

Al momento non tutti i dispositivi la supportano ma potrebbe rivelarsi molto utile su tutti quei devices che dispongono di poca memoria  come ad esempio quelli collocati nella fascia medio/bassa del mercato.

Le future SD card classe A1 indicheranno le seguenti specifiche tecniche:

  • Lettura casuale minimo 1500 IOPS
  • Scrittura casuale minimo 500 IOPS
  • Performance sequenziale 10 MB/s

Come facciamo a sapere se l’ SD card acquistata è del tipo classe A1?  Al momento dell’acquisto basterà controllare se dispone del logo classe A1 sulla confezione oltre ad essere impresso sulla stessa SD Card.

Il mio telefono sarà supportato? In linea di massima non ci dovrebbero essere problemi. Secondo l’organizzazione, questa classe sarà supportata da tutti i dispositivi che usufruiscono delle schede microSDXC e microSDHC, quindi se il vostro telefono è compatibile con questi formati potrete  utilizzare la classe A1 sui vostri device.

Fatecelo sapere commentando l’articolo in basso e le nostre pagine social: Google+, Facebook e Twitter. Ora potete seguirci anche sul nostro canale Telegram e su Flipboard.

Follow @TwisterAndroid

Vi informiamo che abbiamo deciso di aprire uno spazio sulla nuova piattaforma appena nata in casa Google ovvero “#Spaces” per dar voce a tutti voi con suggerimenti e proposte per il nostro blog. Ringraziamo anticipatamente chi vorrà partecipare a questa nuova esperienza. Per farlo basterà cliccare sul link: https://goo.gl/spaces/nDuShgBiT81ZmRux9

Non dimenticate di condividerlo con i vostri amici.

Huge love for Android