Uno dei launcher Android più apprezzati dagli utenti è senza ombra di dubbio Nova Launcher che ha saputo esprimere al meglio fin dal suo lancio un ottimo rapporto tra personalizzazione e prestazioni divenendo la scelta migliore per milioni di simpatizzanti del robottino verde alla ricerca di queste caratteristiche (quasi 50 milioni d’ installazioni).

Nonostante il Play Store sia ricco di launcher alternativi che offrono quasi le stesse qualità Nova, rimane il non plus ultra della categoria grazie alle continue migliorie e funzionalità apportate ad ogni nuovo rilascio della stessa.

Sapevate che Nova Laucher ha un menù segreto che nasconde alcune funzioni ?

Ebbene sì, il launcher cela al suo interno un menù nascosto che consente di abilitare delle funzioni sperimentali,  nuove funzionalità in fase di test che potrebbero vedere la luce  in un prossimo futuro.

Vi ricordiamo che queste features sono in fase di prova, quindi potrebbero compromettere il normale utilizzo del dispositivo e per questo motivo vi consigliamo di non toccare niente se non sapete quello che fate. Noi non ci riteniamo responsabili di eventuali danni e malfunzionamenti ai vostri device.

Condizione essenziale per potervi accedere è aver installato sul dispositivo la versione Prime oppure una di quelle gratuite che vi consentono di usufruire delle opzioni a pagamento (avete capito di quali stiamo parlando).

LEGGI ANCHE: Con EZ Notes prendi al volo le tue note col tuo                                device

Per abilitarlo non dovete far altro che entrare nel “Menù Impostazione Nova Laucher” e tener premuto qualche istante il volume giù e per incanto appariranno le funzioni sperimentali.

Una volta dentro, come potrete notare dalle immagini in basso, vi sono una lunga lista di opzioni attivabili ma che ripetiamo ancora una volta di non selezionare per evitare crash al sistema e malfunzionamenti.

Tra le funzioni elencate, quella che desta meraviglia è la prima, ossia “Long-home for Now instead of On Tap”. Selezionando questa opzione verrà bloccata la ricerca presente in Nova, così come le nostre schede Google NOW (normalmente per abilitare quest’ultima nel launcher basta un “tap” prolungato sul tasto home) e avvierà quella di casa Google, nel caso sul nostro dispositivo sia presente l’ opzione Google Now on Tap.

Gli utenti Android 6.0 Marshamallow avranno la possibilità di abilitare i permessi o negarli grazie al nuovo menù della gestione degli stessi, non presente nelle versioni precedenti del robottino verde.

LEGGI ANCHE: Slidejoy, guadagnate qualche euro sbloccando il                                   vostro dispositivo

Un’ altra che ha destato il nostro interesse è la voce “Export Icons for theme dev”, presente all’ interno del “Menu Debug“, che vi consentirà di estrarre le icone delle applicazioni del tema installato per salvarle in formato zip, denominato novaIconExport.zip, sulla memoria del nostro dispositivo. Questa funzione vi potrebbe tornare molto utile per avere un icon pack già pronto da utilizzare nel caso vi venga voglia di creare un nuovo tema.

Nova Export Icons for theme dev

Lo conoscevate già? L’avete provato sul vostro dispositivo? Cosa ne pensate?

Fatecelo sapere  commentando l’articolo in basso e le nostre pagine social: Google+, Facebook e Twitter. Ora potete seguirci anche sul nostro canale Telegram e su Flipboard

Non dimenticate di votare l’articolo se vi è piaciuto e di condividerlo con i vostri amici.

Huge love for Android