Oggigiorno il mondo degli smartphone sembra afflitto da un problema da cui non riesce a disfarsi. Ed’è per questo che questa volta non recensiremo un ‘app o uno smartphone ma qualcosa di diverso dal solito: una power bank. Batterie che come voi sapete sono la ovvia, e per ora l’ unica, soluzione alla scarsa durata delle batterie dei nostri cellulari.

Sinora nessun indizio ma tagliamo e andiamo al sodo! La power bank che abbiamo deciso di presentarvi è la Imneed da 10.000 mAh prodotta in collaborazione con la più famosa Lumsing. Le principali caratteristiche di questa batteria portatile (come ancora qualcuno le chiama) sono:

Peso: 270 grammi;                                                                                                           Dimensioni: 14*6*2 centimetri;                                                                                       Input: micro usb 5V/1.8A;                                                                                           Output: usb 5V/3A;                                                                                             Dotazione: standard (cavetto di ricarica e istruzioni);confezione batteria

Come avrete avuto modo di constatare voi stessi dalle specifiche, questa power bank sta nella media della sua categoria; infatti il peso non è eccessivo e lo stesso si può dire delle dimensioni che effettivamente non sono poi cosi’  contenute ma sicuramente ben gestite.

Ora veniamo all’ aspetto più importante, velocità di carica e capacità di carica:                     La velocità di carica è veramente ottima soprattutto con un solo dispositivo collegato; per quello che riguarda la capacità di carica e cioè quante volte effettivamente riusciamo a caricare il nostro smartphone si tiene anche in questo caso nella media. Se prendiamo in esame un lg g2 con i suoi 3.000 mAh siamo riusciti a caricarlo completamente (a telefono spento) circa tre volte, forse qualcosina in meno ma molto poco.

Voglio concludere con un difetto e un pregio, iniziamo dal difetto (se cosi’ possiamo definirlo): la qualità dei materiali e il tasto da premere per avviare la carica sicuramente non sono premium data la loro fattura in plastica. Il pregio è che questa batteria con un prezzo di listino di per sé già economico è spesso in offerte speciali, che la rendono molto economica (noi per esempio siamo riusciti ad ottenerla a soli 5€).

Valutazione: se possiamo nel nostro piccolo dare una valutazione qualità/prezzo su una scala da 1 a 10 si merita un bel 7,6 (vi ricordo comunque che per quanto presa in maniera oggettiva è una valutazione personale, da non considerare quindi come categorica).

Nel caso vi abbiamo incuriosito e vogliate acquistare la power bank vi lasciamo il link d’ acquisto Amazon.

Voi cosa ne pensate di questa power bank?

Fatecelo sapere commentando l’articolo in basso e le nostre pagine social: Google+Facebook e Twitter. Ora potete seguirci anche sul nostro canale Telegram e su Flipboard

Vi informiamo che abbiamo deciso di aprire uno spazio sulla nuova piattaforma appena nata in casa Google ovvero “#Spaces” per dar voce a tutti voi con suggerimenti e proposte per il nostro blog. Ringraziamo anticipatamente chi vorrà partecipare a questa nuova esperienza. Per farlo basterà cliccare sul link: https://goo.gl/spaces/nDuShgBiT81ZmRux9

Non dimenticate di condividerlo con i vostri amici.

Huge love for Android