E’ pronto a debuttare in grande stile un nuovo sistema operativo sui nostri device, Plasma Mobile, per offrire agli utenti un’ esperienza mobile totalmente diversa e trasformare il  nostro  smartphone in un dispositivo hacking completamente aperto, proprio come un PC.

Plasma Mobile, nasce dalla voglia di sperimentare sempre qualcosa di diverso e far divenire  l’ utente il padrone assoluto del proprio dispositivo offrendo un sistema completamente open source.

Dietro a Plasma Mobile vi è un  team di sviluppatori,  ev KDE, conosciuto nel panorama delle distribuzioni linux per l’omonima versione desktop.

Lo sviluppo del nuovo sistema operativo ha richiesto diversi mesi di lavoro prima di veder la luce ma sembra che tutto il tempo dedicato allo sviluppo di Plasma Mobile non sia stato vano.Plasma Mobile

Plasma Mobile ha le seguenti caratteristiche:

  • Progettato per  dispositivi touch.
  • Supporto  KWIN / Wayland.
  • Supporto  libhybris (dispositivi ARM come il Nexus 5 e OnePlus ONE).
  • Framework e librerie open source per supportare le chiamate, servizi GSM / UMTS e altre funzioni di base di uno smartphone ( VoiceCall, oFono, RIL, OHM, e molto altro ).
  • Plasma Mobile può avviare applicazioni sviluppate in  Qt / GTK / X11.

Plasma Mobile Ovviamente non sarà possibile installare applicazioni Android sul sistema  ma potete usufruire delle  applicazioni ideate per Ubuntu Touch, Sailfish e Nemo oltre alle Plasma App ed adornarlo con i Widget proprietari.

Al momento è possibile installarlo solo ed esclusivamente attraverso l’utilizzo della MultiROM, l’app per installare più firmware sullo stesso dispositivo contemporaneamente, su Nexus 5 e Oneplu One. Questi sono gli unici smartphone supportati ma molto presto ci auguriamo ne vengano supportati molti altri.

Secondo il team ev KDE, Plasma Mobile è molto stabile come sistema operativo ma prima di procedere con installazione vi suggeriamo un bel backup per evitare dolori di panza oltre ad essere utenti esperti in materia di modding.

Se disponete di un Nexus 5 o di un OnePlus One e volete provare Mobile Plasma sul vostro smartphone vi rimandiamo al sito ufficiale per saperne di più.

Lo proverete?

Fatecelo sapere commentando l’articolo in basso e le nostre pagine social: Google+, Facebook e Twitter. Ora potete seguirci anche sul nostro canale Telegram e su Flipboard.

Follow @TwisterAndroid

Vi informiamo che abbiamo deciso di aprire uno spazio sulla nuova piattaforma appena nata in casa Google ovvero “#Spaces” per dar voce a tutti voi con suggerimenti e proposte per il nostro blog. Ringraziamo anticipatamente chi vorrà partecipare a questa nuova esperienza. Per farlo basterà cliccare sul link: https://goo.gl/spaces/nDuShgBiT81ZmRux9

Non dimenticate di condividerlo con i vostri amici.

Huge love for Android