Sotto questo sole bello pedalare sì!… ma c’è da sudare..” cantavano I Ladri di Bicicletta insieme a Francesco Baccini qualche tempo fa, una delle tante canzoni che risuonano nella nostra mente(ops! per quelli della mia generazione) dedicati alla bici, ritornata in auge come mezzo di trasporto personale negli ultimi tempi per muoversi nelle nostre città super trafficate e piene di smog ed essere al contempo green ed aiutare  l’ambiente.

Tra gli accessori disponibili per la nostra amata bicicletta e consentirci di rimanere connessi con amici e parenti o controllare il nostro consumo di calorie senza dover tirar fuori ogni volta dalle tasche il nostro amato smartphone vi è il supporto bici per smartphone. Tra i tanti presenti sul mercato ci è giunto in redazione il Supporto Bici Smartphone Spider prodotto dalla Spigen®.

Bike Mount Holder SpingenBando alle ciance e andiamo a scoprirlo!!!!

Il supporto ci è arrivato in una classica scatola di cartone Amazon anonima che ben nasconde il contenuto a meno che non venga aperta:Il  Supporto Bici Smartphone Spider della Spigen®, custodito in una scatola dal look minimal con i tipici colori nero/arancio, che potremmo definire  il marchio identificativo dei prodotti Spigen.

Sulla parte frontale troviamo sovraimpressa l’immancabile immagine raffigurante il supporto della Spigen, divenuto un must ormai per identificare a colpo d’occhio il tipo di prodotto. Sul retro  troviamo elencate  le features del supporto e le indicazioni sul montaggio di quest’ultimo in lingua inglese. Mentre ai due lati della scatola sono poste delle foto che illustrano su un lato come montare correttamente il supporto e sull’altro come ancorare in modo perfetto il nostro smartphone a quest’ultimo, così da non aver bisogno del manuale d’istruzione.

 CONTENUTO DELLA CONFEZIONE

Aprendo la scatola  troviamo:

il Supporto Bici Smartphone Spider della Spigen pronto per essere montato, un secondo elastico di colore grigio, nel caso il primo di colore nero  sia troppo grande per bloccare il nostro smartphone, ed il manuale di istruzioni comprensivo di lingua italiana.

Recensione

Ad un primo sguardo il supporto smartphone per bici della Spigen sembra quasi identico a molti altri prodotti della stessa fattispecie disponibili sul mercato ma, prendendolo tra le mani, nonostante sia realizzato in materiale plastico, si denota una qualità costruttiva di buona fattura  che regala la giusta dose di sicurezza all’utente finale.

Anche se Il supporto arriva già pronto per l’uso ed all’apparenza sembra un corpo unico in realtà si compone di tre parti.

La prima, dove andremo a posizionare il nostro dispositivo, è composta da una spalliera munita di pad in materiale gommoso e da due alette laterali estensibili, in grado di trattenere dispositivi fino ad un massimo di 6 pollici, rivestite con del pad in gomma ma leggermente più duro per tener fermo il nostro smartphone ed evitare che si possa danneggiare. Sul retro troviamo l’incavo predisposto per inserire il giunto sferico presente sulla parte anteriore del terzo componente  che ci consentirà di ruotare il nostro supporto di 360°.

La seconda è costituita da un elastico in materiale siliconico, che ricorda le ali d’una farfalla, per abbracciare i 4 angoli dello smartphone per ancorarlo ancor più al supporto  e scongiurare il pericolo di uno sgancio accidentale durante i nostri spostamenti.

La terza è composta dal gancio in plastica, ovvero l’attacco a morsa, dal diametro variabile tramite una chiavetta per consentire di applicarlo con estrema semplicità  e renderlo inamovibile su manubri di bici, moto o qualsiasi altra cosa che abbia una forma tubolare come  esempio un passeggino, un dondolo per neonato (detto anche spiaggina), chi più ne ha più ne metta. Come accennato sopra, il gancio in plastica dispone di un giunto sferico  per  congiungerlo alla prima parte e consentire all’utente di ruotare il supporto di 360°. Una volta trovata la migliore posizione potrà essere bloccata avvitando la ghiera.  Se non svitate la ghiera non sarà possibile orientarlo come più vi aggrada.

Dove acquistarlo:

Il Supporto Bici Smartphone Spider prodotto dalla Spigen® è disponibile su Amazon a questo indirizzo a soli 8.99 euro, un piccolo prezzo per tener sotto controllo le calorie bruciate ed i chilometri percorsi  durante le sessioni di allenamento o una semplice pedalata in bicicletta.

Conclusione:

Dopo aver testato per qualche giorno Il Supporto Bici Smartphone Spider della Spigen su una mountain bike affrontando percorsi cittadini, un percorso accidentato e su un passeggino posso ritenermi abbastanza soddisfatto della sua tenuta   trasmettendomi una sensazione di sicurezza che mi sento vivamente di consigliare a tutti coloro che cercano un  supporto per bici di buona qualità e con un buon rapporto prezzo/prestazione, a patto che non si pretenda di incamminarsi in percorsi dove le asperità  e le buche la fanno da padroni.

Fatecelo sapere commentando l’articolo in basso e le nostre pagine social:

Google+, Facebook e Twitter. Ora potete seguirci anche sul nostro canale Telegram e su Flipboard.

Follow @TwisterAndroid

Vi informiamo che abbiamo deciso di aprire uno spazio sulla nuova piattaforma appena nata

in casa Google ovvero “#Spaces” per dar voce a tutti voi con suggerimenti e proposte per il nostro blog. Ringraziamo anticipatamente chi vorrà partecipare a questa nuova esperienza. Per farlo basterà cliccare sul link: https://goo.gl/spaces/nDuShgBiT81ZmRux9

Non dimenticate di condividerlo con i vostri amici.

Huge love for Android