Come tutte le mattine, la prima cosa che facciamo appena svegli è controllare il nostro smartphone smanettandolo per qualche decina di minuti! Purtroppo gli utenti abitanti negli USA ieri mattina non hanno potuto!

Andiamo a scoprire perché!

Nelle ultime ore si sta diffondendo sul web la notizia che negli USA, nella mattinata del 21 ottobre, c’è stato un attacco degli hacker di tipo DDoS ad alcune piattaforme piuttosto importanti come Twitter, Spotify, PayPal, Ebay. Questo attacco DDoS ha colpito il provider DNS Dyn.

Molti siti sono stati offline per qualche ora.


Come viene riportato sul sito repubblica.it il primo attacco hacker è stato fatto alle 7.00 del mattina (ora americana) e solo dopo ben due ore gli utenti hanno potuto rincominciare ad utilizzare alcuni siti. Il secondo attacco è stato riportato ben 4 ore dopo ovvero alle 11.52 (ora americana). Terzo ed ultimo attacco, per il momento, è stato svolto nella serata (ora italiana).

Tra i siti di maggior importanza che sono stati colpiti da questo attacco hacker troviamo anche il noto sito di film Netflix.

Per il momento gli utenti italiani non hanno riscontrato problemi nell’ultizzo di questi servizi.

Ecco la conferma ufficiale da parte di Dyn relativamente all’attacco DDoS ricevuto:

A partire dalle 11:10 UTC di venerdì 21 ottobre 2016 abbiamo iniziato il monitoraggio e la mitigazione di un attacco DDoS contro la nostra infrastruttura di Managed DNS Dyn. Alcuni clienti possono sperimentare una maggiore latenza delle query DNS e la propagazione zona ritardata durante questo periodo. Saranno pubblicati aggiornamenti appena ci saranno nuove informazioni disponibili. I clienti con domande o dubbi sono invitati contattare il nostro team di assistenza tecnica.

Cosa ne pensate?

Fatecelo sapere commentando l’articolo in basso e le nostre pagine social: Google+, Facebook e Twitter. Ora potete seguirci anche sul nostro canale Telegram e su Flipboard.
Follow @TwisterAndroid
Vi informiamo che abbiamo deciso di aprire uno spazio sulla nuova piattaforma appena nata in casa Google ovvero “#Spaces” per dar voce a tutti voi con suggerimenti e proposte per il nostro blog. Ringraziamo anticipatamente chi vorrà partecipare a questa nuova esperienza. Per farlo basterà cliccare sul link: https://goo.gl/spaces/nDuShgBiT81ZmRux9
Non dimenticate di condividerlo con i vostri amici.


Huge love for Android