Dopo un lustro e mezzo dalla sua comparsa sulla scena è arrivato per WhatsApp, il client di messaggistica per antonomasia, il momento di tirare le somme del successo ottenuto in questi 7 anni e volgere lo sguardo al futuro.

Con un post sul Blog Ufficiale ha annunciato la decisione di voler terminare il supporto alle piattaforme mobili più anziane divenute ormai obsolete entro la fine del 2016.

Ad essere interessate saranno le versioni di WhatsApp Messenger per i seguenti sistemi operativi: BlackBerry, tra cui BlackBerry 10, Nokia S40, Nokia Symbian S6, Android 2.1 e Android 2.2, e Windows Phone 7.1.

Una scelta sofferta questa come menzionato dal team WhatsApp ma quasi obbligata per consentire di offrire un servizio sempre migliore all’ utenza pur riconoscendo il contributo che questi sistemi operativi hanno dato negli anni passati al diffondersi della stessa.

Nel caso siate in possesso di un terminale dotato delle vecchie piattaforme mobili sembra sia arrivato il momento di provvedere a farvene uno nuovo se vorrete continuare ad utilizzare WhatApps per rimanere in contatto con amici e parenti.

Siete rimasti delusi di questa scelta oppure no?

Fatecelo sapere commentando l’articolo in basso e le nostre pagine social: Google+, Facebook e Twitter. Ora potete seguirci anche sul nostro canale Telegram e su Flipboard

Non dimenticate di votare l’articolo se vi è piaciuto e di condividerlo con i vostri amici.

Huge love for Android